Borsa Diamanti d'Italia - -

Associazione fra commercianti, mediatori in diamanti e in pietre preziose, orafi ed affini.

Via Giuseppe Mazzini, 10 - 20123 Milano MI
  • Telefono
    (+39) 02 86461341
  • E-mail
    segreteria@borsadiamantiditalia.it

Lettera del Presidente della WFDB riguardante le Linee Guida e la terminologia corretta da utilizzare per i diamanti sintetici e/o trattati

20 Dicembre 2018

WFDB

World Federation of Diamond Bourses                                             

 

Linee Guida e terminologia corretta da utilizzare per i diamanti sintetici e/o trattati

 

 

PREAMBOLO: -

 

Considerando che la Federazione mondiale delle borse di diamanti ("WFDB") è un'associazione delle borse di diamanti accreditate mondiali  con autorità legale esecutiva, derivata dalle sue Regole e Regolamento Interno, che include i poteri disciplinari e sanzionatori;

 

E considerando che la WFDB si assume la piena responsabilità di applicare le regole del settore concordate relative alla divulgazione dei diamanti sintetici e trattati e dei principi di buona pratica del commercio di diamanti;

 

E considerando che la WFDB, a nome delle Borse associate e di altre importanti organizzazioni dell'industria del diamante e delle parti interessate, è stata incaricata di proteggere le pratiche di vendita dei diamanti da qualsiasi attività illecita o fraudolenta e di denunciare l’infiltrazione dei diamanti sintetici e trattati nel mercato dei diamanti naturali;

 

E considerando che la WFDB afferma inequivocabilmente che l'unico prodotto che può essere venduto come "diamante", senza ulteriore spiegazione, è un diamante naturale non trattato. Qualsiasi prodotto venduto come "diamante" e non accompagnato da un'adeguata dichiarazione che sia sintetico o trattato, è quindi implicitamente garantito dal venditore come un diamante naturale e non trattato.

 

E considerando che alla riunione del comitato esecutivo della WFDB svoltasi a Londra il 20 e il 21 ottobre 2013, è stato deciso che la WFDB avrebbe indagato sulle pratiche relative all'informativa nel mercato dei diamanti con l'intenzione di introdurre misure prescrittive e attuabili che devono essere implementate dalle Borse associate alla WFDB;

 

E considerando che in una riunione del settore svoltasi ad Anversa il 19 novembre 2013, le principali società minerarie, i laboratori gemmologici e gli operatori internazionali hanno deciso che, alla luce dei poteri conferiti alla WFDB e più specificatamente delle misure disciplinari a sua disposizione, la incaricano di guidare e coordinare gli sforzi per applicare misure prescrittive e attuabili, incluso la pubblicazione di linee guida, all'emissione di una dichiarazione da utilizzare sui documenti relativi alle vendite di diamanti trattati o sintetici e all'applicazione delle sanzioni, ove applicabili;

E considerando che il Comitato esecutivo della WFDB e le parti interessate dell'industria del diamante, tra cui società minerarie, produttori di diamanti, commercianti e banchieri di diamanti, hanno convenuto che la pipeline globale di diamanti e gioielli si basa sull'assoluta fiducia dei dettaglianti e dei consumatori all'acquisto di diamanti di origine naturale , la WFDB ha approvato queste LINEE GUIDA che stipulano e prescrivono  le regole relative alla divulgazione dei diamanti in qualsiasi forma essi possano essere scambiati.

 

Pertanto le LINEE GUIDA affermano:

 

I doveri dei membri delle borse accreditate.

 

Ogni membro di qualsiasi Borsa accreditata della WFDB è obbligato ad agire in modo trasparente e responsabile per quanto riguarda la negoziazione e la divulgazione di diamanti sintetici o trattati. In primo luogo, fornendo una descrizione e una dichiarazione corretti su ogni fattura emessa relativa alla vendita di un diamante trattato o sintetico, che attesti la natura dei diamanti venduti e, riferendo immediatamente attraverso la Borsa appropriata, a qualsiasi attività che possa essere violazione di ciò.

 

In particolare:

 

l) La fattura e le note del socio (se del caso) devono indicare - nel campo "descrizione":

- "diamanti tagliati trattati ", o

- "diamanti grezzi trattati"

 

- "diamanti sintetici grezzi" o

- "diamanti sintetici tagliati".

 

Nei casi in cui un cliente / rivenditore insiste su ogni pietra sottoposta a test e desidera una dichiarazione di supporto, può essere usato il seguente testo: "Per conto di [Nome fornitore], e con la sua piena autorità, dichiaro con questa assicurazione scritta che i diamanti [fatturati / in visione] e qui contenuti sono stati testati secondo gli standard del settore non contengono diamanti sintetici o diamanti che sono stati trattati. "

 

 

In tutti i casi, la parola "fatti in laboratorio" può essere sostituita dalla parola "sintetico".

 

ISPEZIONI

 

La WFDB raccomanda che, salvo diverso accordo tra le parti, venga concesso un periodo di 30 giorni lavorativi durante il quale si presume che un acquirente abbia avuto il tempo necessario per condurre qualsiasi test indipendente.

LEGGE PREVALENTE

 

La WFDB riconosce che tutte le condizioni introdotte sono soggette alle leggi locali di ciascun paese e / o soggette a qualsiasi altro accordo raggiunto tra il venditore e l'acquirente.

 

 

2) COOPERAZIONE

Ogni membro agirà responsabilmente e in modo trasparente nel proteggere l'integrità della propria catena di approvvigionamento e riferirà immediatamente all'autorità competente della Borsa qualsiasi incidenza dell'introduzione / comparsa di diamanti sintetici o trattati non offerti come diamanti non trattati. Un membro che incontri diamanti sintetici o trattati non dichiarati segnalerà questo, senza indugio, alla propria Borsa e la Borsa coordinerà ogni successiva azione con il membro. Ci sarà un ricorso immediato all'autorità sanzionatoria applicabile in ogni caso in cui un membro non collabora come prescritto nel presente documento.

 

 

3) LEGALE

Ogni Borsa in ogni giurisdizione deve verificare le leggi nazionali prevalenti in relazione all'offerta non divulgata e / o alla vendita di diamanti sintetici e diamanti trattati offerti e / o venduti come diamanti non trattati. In ogni caso di comprovata mancanza di divulgazione, la Borsa responsabile considererà questo un reato ai sensi delle leggi governative del paese ospitante e cercherà l'applicazione dell'autorità legale del paese in questione per perseguire penalmente i trasgressori con tutta la forza. della legge nazionale.

Ogni Borsa procederà all'esecuzione dei propri regolamenti di Borsa, osservando la lettera e lo spirito di queste Linee Guida.

 

 

La WFDB, attraverso le sue Bourse federate, presenterà una petizione alle autorità competenti per identificare e classificare l'omissione di fornire le descrizioni corrette sulla divulgazione di qualsiasi documento fornito ai fini dell'esportazione, dell'importazione e della negoziazione di diamanti come frodi. Nel loro patrocinio con qualsiasi ente governativo, regolatore o ONG, tutte le Borse devono supportare l'affermazione che l'unico prodotto che può essere venduto come "diamante", senza ulteriore lingua qualificante, è un diamante naturale non trattato.

 

4) SANZIONI

FRODE

In ogni caso in cui la Borsa ha deciso che vi è stata un'infrazione da parte di un Membro, anche se per grave negligenza o intenzionalmente, la Borsa responsabile avrà un ricorso immediato alle sue procedure disciplinari di Borsa che implementerà con tutta la forza della sua autorità. Fatta salva la debita procedura, ciò può includere l'espulsione, la notifica al mercato locale, la notifica a tutte le Borse di tutto il mondo attraverso la WFDB, e la notifica alla polizia e alle autorità inquirenti nelle giurisdizioni pertinenti.

 

INFRAZIONE INNOCENTE

Ogni membro di una Borsa che si scopre di aver venduto inconsapevolmente un diamante sintetico o trattato non dichiarato come un diamante, sarà investigato. Nel caso in cui il membro possa dimostrare, con tutta la documentazione di supporto che si attenga alle norme applicabili e alle leggi applicabili, la persona può essere ammonita: Se una parte non può dimostrare con la documentazione di supporto di rispettare le regole applicabili e che regolano le leggi, allora la politica delle presenti Linee Guida sarà attuata con appropriate misure disciplinari.

 

5) QUELLO CHE DEVI FARE

Ad ogni membro verrà richiesto di implementare adeguati sistemi di controllo per monitorare il commercio di diamanti in modo da fornire garanzie appropriate che la catena di approvvigionamento sia protetta da violazioni della divulgazione. Questi sistemi possono essere processi interni o forniti da servizi di screening esterni o una combinazione di entrambi.

La WFDB continuerà a monitorare il mercato dei diamanti in termini di tecnologia in evoluzione e metodi di rilevamento, per essere in grado di raccomandare strategie e azioni appropriate.

 

6) CONDOTTA RESPONSABILE E RENDICONTAZIONE

Ogni membro di una Borsa affiliata alla WFDB collaborerà pienamente con le autorità della Borsa per individuare eventuali infiltrazioni di diamanti non naturali e / o trattati nella negoziazione di diamanti.

 

Ogni Borsa opera in modo responsabile e proattivo nel monitoraggio di eventuali segnalazioni, reclami o comunicazioni in relazione a violazioni della dichiarazione.

 

Questa Carta cerca di fornire il commercio globale di diamanti di origine naturale con un sistema robusto, affidabile ed efficace per proteggere il consumatore e il commercio di diamanti da diamanti sintetici e trattati non dichiarati.

 

Affinché l'industria prevalga, ogni membro deve assumere ed eseguire le proprie responsabilità. Ogni Borsa deve mantenere una vigilanza completa e costante su eventuali problemi o segnalazioni riguardanti le pratiche di divulgazione. Garantire un'adeguata pratica di dichiarazione per quanto riguarda i diamanti sintetici e trattati è una responsabilità prioritaria della Segreteria e dei Presidenti di ogni Borsa accreditata presso la Federazione mondiale delle borse dei diamanti e della Segreteria della sede centrale della Federazione mondiale delle borse dei diamanti.

 

7) DIFFUSIONE DELLE INFORMAZIONI

Questa Carta deve essere integrata nel Codice di condotta di ogni Borsa e deve essere una condizione per l'adesione alla Borsa. La Carta sarà divulgata a ciascun membro di ogni Borsa che sarà reso pienamente consapevole della propria responsabilità. Tutte le Borse hanno il mandato di utilizzare tutti i mezzi a loro disposizione per pubblicizzare questa CARTA ai loro membri e per garantire che i loro membri aderiscano a tutti i punti della Carta.

 

 

 

8) SEGNALAZIONE

Fino a nuovo avviso, ogni Borsa dovrà fornire alla Segreteria della WFDB una sintesi scritta mensile di eventuali segnalazioni di violazioni della condotta dei Membri in merito all'offerta e al commercio di diamanti sintetici e trattati non dichiarati. In caso di reati gravi, segnalazioni di incidenti o notizie rilevanti, è necessario fornire tutti i dettagli e un resoconto delle azioni intraprese dalla Borsa locale.

 

 

9) MODIFICHE

 

La presente Carta può essere modificata con le stesse procedure e in conformità con le norme che disciplinano le modifiche dello statuto della WFDB.

 

 

 

SIGNED ON THIS THE 2nd DAY OF MAY 2014

 

 

Ernest Blom PRESIDENT

 

AMENDED ON OCTOBER 24, 2018

 

 

Ernest Blom PRESIDENT

WORLD FEDERATION OF DIAMOND BOURSES

Pelikaanstraat, 62 Antwerp-Belgium 2018

 

"""»Min« Integrity Since 19*1

 

Ernie Blom President

Torna alle news

Borsa Diamanti d'Italia
Vantaggi per gli associati

La Borsa Diamanti d’Italia offre ai propri soci:



La possibilità di utilizzare i locali della Borsa Diamanti d’Italia.

Incontri e seminari periodici con i gemmologi dell’IGI Milano per aggiornamenti tematici.

Attrezzature per analisi delle pietre: rifrattometro, polariscopio, dicroscopio, lampada U.V.A., microscopio in campo oscuro, bilance per carati e grammi, D-screen per determinare se un diamante è di tipo IIa, setacci e calibri.

Convenzione con l’Istituto Gemmologico Italiano, IGI Milano, per analisi con sconti riservati ai soci BDI e tempistiche analisi privilegiate.

Convenzione voli con Brussels Airlines e altre compagnie aeree loro associate.

Invio settimanale di notiziari e aggiornamenti settimanali sulla variazione dei prezzi.

La possibilità di esporre nella bacheca della sede eventuali offerte e richieste.

Convenzioni di servizi assicurativi per i soci e e convenzioni con corrieri portavalori.

Quotazioni

Mercato

Cambio ufficiale dell'euro;
notizie economiche dal mercato dei diamanti;
storico delle variazioni dei prezzi del diamante;
quotazione dei metalli pregiati alle Borse di Londra e di New York.

Scopri di più